Storia

Nel 1990 viene scritto il primo statuto della scuola d’italiano per stranieri di Castelraimondo. L’ideatore del progetto è Pierpaolo Casoni. Nei primi due anni di storia la scuola offre dei corsi di preparazione per le matricole straniere dell’Università di Camerino. Nel 1993, insieme alla collaborazione dell’esimio professore Katerin Katerinov, viene creato il primo programma che unisce allo studio della lingua e della cultura italiana, escursioni nelle più belle città italiane: Roma, Venezia, Firenze e molte altre.

Nel tempo si susseguono diverse gestioni sempre in collaborazione con Pierpaolo Casoni finché, nel 2013, egli decide con l’attuale dirigenza di innovare il metodo d’insegnamento, il programma didattico e gli itinerari dei viaggi(nel pacchetto offerto dalla scuola è possibile visitare più di 20 città).

Ad oggi circa 25.000 studenti da 97 Paesi sono stati a Castelraimondo, hanno conosciuto tante città italiane ed imparato meglio la lingua!

Con la nostra proposta di vacanza-studio siamo lieti di portare avanti questa bella storia di condivisione di un grande amore per la lingua e la cultura italiana.